Ad un solo passo dalla fine…

Viviamo in un’emergenza che mette assieme un’estrema penuria d’acqua e temperature drammaticamente elevate.

La nostra popolazione di 68.000 piante che hanno trasformato pattumiere del fiume in piccoli paradisi sta attraversando una crisi senza precedenti con la minaccia concreta della morte di un ecosistema ricostruito, finora sopravvissuto grazie a un equilibrio garantito dal lavoro del volontariato.

Il Bosco Profondo, una favola reale costruita in oltre 35 anni di impegno, trasformata in un cimitero di alberi.

L’estate del 2003 e quella del 2005 hanno causato perdite di oltre 5.000 esemplari, non solo le piantine più giovani ma anche numerosi esemplari adulti che, avendo raggiunto i livelli di falda con le radici, venivano considerati oramai “autonomi” perché connessi ai depositi di acque sotterranee.

La riduzione delle portate ha fatto si che da un livello idrometrico di – 3,78 nel 1984, siamo arrivati a – 4,11 nel 2003, a -4,51 nel 2006 sino ai - 4,84 m sotto lo zero idrometrico di Boretto del 24 luglio 2022.
Gli alberi adulti sono quindi sottoposti ad uno stress idrico molto importante che può divenire letale se non interverranno fenomeni atmosferici in grado di produrre un effetto significativo sui livelli di falda: questa agonia che rischia di continuare per altri due mesi potrebbe avere effetti non recuperabili.

Al termine di questi 50 giorni d’estate scopriremo il verdetto sul futuro del Fiume.
Gli alberi d’estate non vanno in vacanza

A bagnare la golena solo le lacrime





Chi siamo

La Cooperativa EDEN nasce nel 1987 con lo scopo di realizzare progetti di incentivazione e ripristino ambientale, con una particolare cura rivolta alla educazione ambientale.


Nostro Diario

Le pagine dei ricordi di 30 anni di attività della Cooperativa Eden.....

approfondisci


Soundbeam

Commovente, sconvolgente, coinvolgente e ... non bastano le parole per descrivere....

approfondisci


Abecedario

Un modo alternativo per andare a scuola in modo divertente e intelligente....

approfondisci